Come verificare il piano di studi ed evitare errori

   
Come verificare il piano di studi ed evitare errori

Per diventare insegnanti è necessario essere in possesso dei titoli di accesso richiesti dalla tabella ministeriale del MIUR DPR 19/2016 e DM 259/2017

I titoli richiesti dal MIUR

I titoli richiesti possono consistere in:
Diploma tecnico o professionale(per gli insegnamenti tecnico-pratici) o specifica Laurea Magistrale, Specialistica o Vecchio Ordinamento.
Spesso la Laurea deve comprendere uno specifico piano di studi per permettere il completo accesso all’insegnamento della materia.


In quest’ultimo caso le difficoltà principali sono 2:

  • capire quali sono gli esami richiesti per il proprio titolo di studi
  • orientarsi nella ricerca di tali esami fra le numerose proposte universitarie presenti


In particolar modo quest'ultima difficoltà è maggiore, se si è in possesso di una laurea Vecchio Ordinamento.

Come verificare il piano di studi nelle lauree vecchio ordinamento

Le note ministeriali per i titoli di accesso alle classi di concorso fanno riferimento al DM 39/98 e richiedono corsi singoli annuali o semestrali con nomenclature basate su percorsi universitari del millennio scorso, senza indicare codici o definizioni sempre facili da ritrovare nei percorsi di nuovo ordinamento.
È quindi importante tener conto anche della Tabella A1 per identificare gli eventuali esami omogenei e controllare le tabelle di rideterminazione per orientarsi tra gli esami vecchio ordinamento e le corrispondenze dei settori scientifico disciplinari.

Puoi richiedere supporto a riguardo direttamente ai nostri consulenti al numero whatsapp 351 887 6627

Valutazione e integrazione del piano di studi: gli errori più comuni

L’errore (più comune di quanto si pensi) è dare per scontato che sia sufficiente un titolo di laurea di II livello per accedere direttamente all’insegnamento, senza effettuare alcuna verifica in merito alle note della tabella delle classi di concorso.
Inoltre va verificato il "peso" degli esami richiesti, molto spesso non considerato. Un corso semestrale può essere utile, ma non sufficiente. Numerosi sono i casi di esami da 9 CFU svolti durante il percorso magistrale, ma non sufficienti a coprire i 12 o 24 crediti totali richiesti.

Conseguire i crediti del piano di studi senza ripetere gli esami

Ultimo, ma non ultimo: capita spesso di farsi fuorviare da nomi o codici affini ai corsi singoli richiesti dalla tabella o di integrare erroneamente CFU con esami singoli identici a quanto già svolto nella propria carriera.
Gli esami devono essere integrati non ripetuti!
Come indicato dal Consiglio Universitario Nazionale un esame sostenuto con esito positivo non può essere ripetuto senza che vi sia prima un annullamento dell’esame precedente. Questo implica che se si ripete un esame, solo uno di questi varrà nel conteggio del proprio piano.

Come è possibile integrare gli esami mancanti?

I CFU o gli esami annuali/semestrali richiesti dalla tabella delle classi di concorso possono essere maturati durante o a seguito del proprio percorso universitario principale, tramite corsi post-laurea come master universitari di I o II livello, corsi di perfezionamento, ulteriori corsi di laurea (triennale, specialistica o magistrale) oppure anche tramite corsi singoli.

Le occasioni per completare il proprio percorso in minor tempo sono aumentate con la nuova possibilità di una doppia immatricolazione nello stesso anno accademico a più percorsi universitari.

I vantaggi di un Master per debiti formativi

I master di I livello per le classi di concorso, sono percorsi post laurea progettati per racchiudere in un singolo percorso di studi da 60 CFU, i principali esami richiesti per l’integrazione del piano di studi di ogni aspirante docente avente titolo di studio, ma debito formativo per il pieno accesso alla classe di concorso.

I master più richiesti sono:

Master A20 A26

Master A11 A12 A13 A22

Master A21

Master A24 A25

Master A40

Master A15

Master A17

Master A19

Master A28

Master A18

Master A46


I Master per classi di concorso offrono al futuro docente le basi della metodologia didattica più indicata per la materia di riferimento, introducendo concetti e competenze indispensabili per la gestione del futuro piano didattico.

Questi corsi oltre alla valenza formativa e professionale post-laurea, permettono di affrontare in un singolo percorso i principali esami singoli richiesti per le specifiche classi di concorso in oggetto.

Inoltre essendo Master universitari di I livello, da 60 CFU con esami intermedi ed esame finale, rientrano fra i titoli accademici, professionali e culturali per il punteggio GPS; permette quindi la maturazione di 1 punto.

Gli errori da evitare prima di iscriversi ad un Master per Classi di concorso

Prima di iscriversi ad un Master per classi di concorso è fondamentale verificare il proprio titolo di accesso, tramite la valutazione del proprio piano di studi e leggere attentamente il programma del corso.
L’iscrizione ai Master è aperta a tutti, ma questo non implica che il Master sia utile in ugual misura sufficiente o utile all'integrazione del proprio titolo di studio.

I Master per debiti formativi non abilitano alla classe di concorso dalla quale prendono nome.

Ma, come detto in precedenza, sviluppano un percorso di studi specifico, seguendo e coprendo gli esami più richiesti per le singole classi di concorso prese in esame.

Le note ministeriali sono diverse per ogni classe di concorso e titolo di studio, per questo i Master per debiti formativi, offrono una vasta gamma di esami a scelta, dando risposta alle esigenze dello studente, in maniera personalizzata.

È importante verificare con cura che non siano presenti errori come quelli sopra indicati (esami ripetuti, esami non necessari, etc.) per sfruttare al meglio l’obiettivo del Master ed evitare perdite di tempo, e di soldi.

Vuoi evitare errori?

Su Campusinrete è disponibile un servizio di orientamento GRATUITO. 
Per aiutarti nella scelta (ed evitare errori) puoi richiedere il supporto dei nostri consulenti al numero whatsapp 351 887 6627, oppure puoi contattare la nostra segreteria direttamente al numero 0541 18 200 79 o alla mail info@campusinrete.it

Con il supporto dei nostri consulenti potrai capire finalmente quali esami ti servono (e se ti servono) e valutare il percorso di studio più adeguato a te, tra oltre 1000 corsi singoli a disposizione.


RICHIEDI ORA LA TUA CONSULENZA GRATUITA


Potrebbero Interessarti anche

Corsi singoli, come funzionano e come iscriversi
Corsi singoli, come funzionano e come iscriversi

I corsi singoli sono percorsi universitari che prevedono un piano di studi specifico su un'area di studio SSD (settore scientifico disciplinare) e un carico di impegno da parte dello studente calcolat...

Leggi di più
Master per debiti formativi: cosa sono e a cosa servono
Master per debiti formativi: cosa sono e a cosa servono

I master per classi di concorso nascono per aiutare tutti coloro che hanno accesso parziale ad una classe di concorso ma devono colmare il proprio piano di studi. Quali sono i Master per classi di con...

Leggi di più

© Copyright 2024 Campusinrete.it. Tutti i diritti riservati

Il layout e le schede informative, sia web che inviate via email sono di proprietà di campusinrete.it pertanto è fatto assoluto divieto replicare o copiare parte del layout e dei contenuti

0541 18 200 79
3 operatori online
Whatsapp
1 operatore online
Whatsapp nuove iscrizioni
1 operatore online
Whatsapp per chi già iscritto
1 operatore online